Management Sanitario per le Funzioni di Coordinamento

Organizzato dalla Facoltà di Medicina dell'Università degli Studi di Perugia in collaborazione con il nostro Istituto, il Master in Management Sanitario per le funzioni di coordinamento, si inserisce in un processo di formazione superiore diretto ai professionisti sanitari presenti in strutture ospedaliere ed extra ospedaliere nei tre settori fondamentali in cui si articola l’intervento sanitario: prevenzione, cura e riabilitazione. Lo scopo del master è quello di acquisire competenze specifiche nell'area organizzativa e gestionale di primo livello, allo scopo di attuare politiche di programmazione sanitaria, con interventi volti al miglioramento continuo della Qualità in riferimento alle risorse strutturali, tecnologiche ed umane nell'ambito del Servizio coordinato, per garantire gli obbiettivi del sistema organizzativo sanitario.

DURATA: 1 Anno conseguito con 60 crediti formativi.

REQUISITI: tutti gli operatori appartenenti alle quattro Classi di Laurea di primo livello nelle Professioni Sanitarie: - SNT/1 infermieristiche e ostetriche;- SNT/2 Riabilitazione; - SNT/3 professioni sanitarie tecniche; - SNT/4 della prevenzione, comprendenti i Corsi di Laurea come ridenominati con Decreto Rettorale n.240 del 3 febbraio 2003 o di titolo equipollente secondo quanto disposto dall'art.4, comma 1 della Legge n.42 del 26 febbraio 1999. Non è consentita la contemporanea iscrizione ad un anno di Master universitario e ai corsi di laurea, di dottorato o di specializzazione. Al completamento del Corso verrà conseguito il Titolo di Master di I° livello in “Management sanitario per le funzioni di coordinamento” rilasciato dall'Università degli Studi di Perugia.

DIDATTICA: Il Master prevede 850 ore di didattica alla presenza di docenti (lezioni frontali, laboratorio guidato, esercitazioni guidate, studio) e 650 ore di stage – tirocinio formativo da compiersi in imprese, enti pubblici e/o organizzazioni private. Le lezioni vengono svolte da qualificati docenti universitari dell'Università degli Studi di Perugia e di altri Atenei, oltre che da affermati professionisti e manager operanti in istituzioni pubbliche.

MODALITA' DI AMMISSIONE: L'iscrizione qualora le domande siano superiori a 50, l'ammissione al corso è subordinata al superamento delle prove di selezione, su materie definite secondo criteri stabiliti dal Consiglio Direttivo. Il bando sarà reso pubblico mediante affissione all'Albo dell'Ateneo e dell'Ufficio Alta Formazione Segreteria Studenti ovvero consultabile e scaricabile, insieme alla relativa modulistica, all'indirizzo internet: http://www.unipg.it/studenti/bandi